L’amicizia ( QUELLA VERA ) rappresenta un legame forte e indissolubile e in cinofilia dove la passione accomuna intendi ed emozioni questo sentimento emerge in modo unico ed inequivocabile .
La cinofilia in passato ha annoverato tra le sue fila personaggi nobili nell’animo e negli atteggiamenti , il mio grande augurio è che questa tradizione possa tramandarsi ed espandersi  tra  i cinofili dell’attuale generazione e  quelli della futura in modo da rappresentare uno stile proprio che  possa distinguerci nell’eleganza comportamentale e nella signorilità d’azione. 

ANTONINO LA BARBERA

Cinofilo di rango, allevatore ( del Limoncello ) con molti campioni a suo attivo ed eccellente giudice di prove di lavoro e di expo. Mi onoro di annoverarlo tra le mie amicizie.
Nelle foto sotto insieme a Guglielmo Anastasi appassionato settermen  e al giudice di lavoro Aglio.

FULVIO DI PASQUALE

 

Fulvio Di Pasquale conosciuto da non molto tempo ma subito in sintonia per competenza in campo di cinofilia e serietà di persona . Giudice di prove di lavoro e fine conoscitore del pointer.

In questa foto insieme a Lino Cannella ( “Allevamento delle Milizie” altro amico e valido cinofilo isolano )

Carmine Amato & Salvatore Scornavacche .
Carmine possiede degli ottimi cani e uno in particolar modo, Radentis Ettore,  che ho avuto il piacere di osservare più volte in azione durante gli allenamenti in Sicilia e per tale motivo l’ho utilizzato in riproduzione e , visto i risultati, ho intenzione di utilizzarlo ancora. 
Salvatore oltre a essere una persona squisita  si è rivelato anche un buon preparatore di cani da ferma riscuotendo successo con diversi soggetti da lui preparati. Ma quello che più conta è che sono dei VERI AMICI !!!

Il Dr Claudio Brischetto in questa foto con Gian Franco Ferrari titolare dell’affisso Montale di Serbia. Claudio è un vero amico e mi ha trasmesso molto in cinofilia. Nell’altra foto insieme al grande maestro Guberti. Considero Claudio Brischetto uno dei migliori conoscitori delle qualità naturali del pointer e del setter che abbiamo in Italia.

Mauro Sabbino

Un signore nella vita come in cinofilia. E’ di quelle persone che si ringrazia Dio di averli conosciuti. In foto insieme a Filippo Romeo , detentore di ottimi Setter di nazionalità francese .

Giuseppe Musumeci , AMICO VERO, valido, sincero e fedele collaboratore, ogni parola in più sarebbe superflua. Abbiamo condiviso talmente tante esperienze di caccia da considerarci fratelli.


Pietro De Francesco
amico, valido collaboratore e grande appassionato di caccia con il cane da ferma. In questa foto accanto al Dr. Claudio Brischetto al Dr. Giorgio Guberti e al sottoscritto. 

Il Dr. Guberti ho avuto il piacere di conoscerlo in tarda età quando , purtroppo, non rimaneva più niente del suo lavoro in cinofilia a causa del sequestro del canile. Di quest’uomo mi ha colpito la determinazione e la enorme forza d’animo che mi ricorda tanto quella dei più illustri Trialler che hanno calcato i terreni della grande cerca. Non mi meraviglia che abbia allevato pointer e che l’abbia fatto con i risultati che tutti conosciamo avendo riscontrato nel suo carattere una elevatissima attinenza con il carattere ideale della razza che ha allevato e cioè IL POINTER.

 

Antonio Spagnoletti è rimasto molto vicino al Dr. Guberti anche dopo la sua brutta disavventura e questo gli fa onore e lo rende ancora più simpatico ai miei occhi e agli occhi di tutti coloro i quali amano il pointer e la cinofilia in generale. Possiede ottimi soggetti ed è un valido dresseur molto appassionato di caccia.

Aiello Giuseppe, chiamato da tutti amichevolmente zio Peppino,  titolare dell’affisso del Gelso Bianco , Conosciuto in tutto il mondo per la sua produzione di Cirnechi dell’Etna , non tutti sanno che è anche un bravo preparatore di cani da ferma e che mi sono spesso avvalso dei suoi consigli.

Giovane ingegnere in carriera , semplice e rispettoso delle antiche tradizioni ottimamente educato da due genitori  splendidi. Ferdinando Beccarini esprime passione per la cinofilia e per la caccia con il cane da ferma da tutti i pori della sua pelle, possiede una giovane setter figlia di Lord del Zagnis che promette molto bene e sono convinto che dirà la sua alla grande in cinofilia. L’amico Beccarini ha in comune con il sottoscritto anche la presenza di un padre appassionato di caccia che ha saputo avviarlo verso la caccia con il cane da ferma nel giusto modo.   

Bravissimo giovane, appassionato e competente che ha saputo raccogliere l’eredità dello zio Francesco , purtroppo scomparso e che non ho fatto in tempo a conoscere. Lo zio Francesco Allegrucci ha lavorato bene nella sua opera di selezione e Alessio sta continuando questo suo lavoro con coscienza. Alessio Allegrucci ( Titolare dell’allevamento amatoriale “ Cuore di Cane “ ) mi ha gentilmente ceduto una cagna che si è poi rivelata di ottima venaticità. Ambra, la cagna ceduta da Alessio,  si è imposta in diverse competizioni agonistiche. 

Personaggio verace e sincero, Angelo Di Maggio appassionato e competente cinofilo romagnolo.
Uomo tutto di un pezzo e amico vero, ho avuto il privilegio di vedere i suoi pupilli in Romagna dove mi ha accolto con molta ospitalità. 

 

Matilde Capparoni, titolare dell’affisso “ Dell’Arrone “ , in questa foto insieme ai suoi  magnifici Spinoni e all’amico Fulvio Di Pasquale. Matilde è una cinofila preparata e molto appassionata, oltre che una splendida persona.

Michele Di Bono giovane medico sanguigno di carattere  e ottimo cinofilo . Possiede soggetti che mi piacciono molto. Michele è il classico amicone. 

Romano Mezzadri da dilettante si è tolto delle soddisfazioni non indifferenti piazzando i suoi soggetti sempre in alta classifica nel circuito delle classiche nazionali e confermandosi nella finale di Campo Felice. Splendida persona.

Siragusa Massimiliano, appassionato cinofilo isolano, gareggia con gli Epagneul Breton conseguendo ottimi risultati in tutti i campi ma in realtà è anche un estimatore incallito del Pointer.

Scarpinati Leonardo giovane ma già smaliziato dresseur . Ha ottenuto successi riguardevoli ed è  tenuto in considerazione da tutti in Sicilia e non solo per l’assoluta serietà e professionalità che lo contraddistingue.

Restuccia Nello appassionato pointermen  e accanito sostenitore dei pointer della linea di Semeghini . Possiede soggetti di elevato pregio. A destra Miriam di Nello Restuccia.

Ringrazio l’artista Palaja Vincenzo fine conoscitore del pointer per aver realizzato, con grande maestria, il logo del mio affisso, guidato solo dai miei racconti e da qualche foto che ho postato. Ringrazio altresì  l’amico Meli Nicolò per le foto che mi ha gentilmente trasmesso.

Ultima cucciolata

Ultima cucciolata


   

Gianluca Geremia